Il "Cicisbeo"

Che personaggio! Il Cicisbeo non era una persona qualunque, ma un vero e proprio amante delle giovani donne che avevano contratto matrimoni combinati con mariti anziani o raccomandati dai genitori.
Chiamato anche Cavalier Servente, proprio per la funzione che aveva nei confronti delle dame, ebbe il suo maggior fervore nel corso del '700.
Veniva scelto in accordo tra moglie e marito, ed era a volte previsto anche dai contratti nunziali di alcuni aristocratici. Poteva avere qualsiasi posizione sociale e anche sposato ad un'altra donna.
Alla fine del settecento, queste figure pratiche, in seguito alla profonda modifica dell'interpretazione del contesto matrimoniale, scomparirono come ufficiali, ma certamente rimasero come clandestini. Situazione che sino ad oggi non si è modificata!

Commenti

  1. Io mi reputo un cicisbeo del xxI secolo....vi domanderete il perche?
    Ebbene si....sono stato cn una donna ormai insoddisfatta del suo ragazzo..ke definirei un cornuto.In pratica possiamo dire che lui me l'ha consegnata nelle mie mani..ignaro di tutto.

    RispondiElimina

Posta un commento

Post più popolari