L'ovo colorato

Uno dei numerosi giochi tradizionali fiorentini, che nel passato venivano praticati dai bambini "di ogni età", era quello dell'Ovo Colorato.
Parlo al passato perchè ho attualmente dei forti dubbi che gruppi di ragazzetti, nell'epoca attuale, si prodighino a esercitare giochi di questo tipo.
In primavera, solito nel periodo pasquale, lungo la salita che porta in San Miniato, nell'attesa di fare un bel pic-nic nei prati adiacenti, si faceva "ruzzolare" delle uova sode lungo la discesa.
Ogni concorrente aveva il proprio uovo, che aveva ben colorato e diversamente decorato per distinguerlo dagli altri ed evitare diatribe non rare nel carattere fiorentino.
Il vincitore? Ma ceramente quello che faceva ruzzolare l'uovo il più lontano possibile; operazione non facile proprio per la forma stessa di un uovo.
Il premio? Le uova sode di tutti gli altri!! Che scorpacciata!!

Commenti

  1. Ciao bella questa...
    ma come si fa ad inserire la striscia rossa sul blog??
    la vorrei inserire anche io..
    ciao
    Nau

    RispondiElimina

Posta un commento

Post più popolari