"fiorentin mangia fagioli..."

"Fiorentin mangia fagioli lecca piatti e tovaglioli".
Una frase citata tantissime volte in passato nelle periferie fiorentine e nelle altre provincie della Toscana.
E' risaputo che un piatto tradizionale di Firenze e toscano è il fagiolo bianco. Aveva un intenso consumo e lo si poteva trovare sia nelle case di benestanti che in quelle popolane.
I fiorentini si difendono da questa cantilena, quando sono chiamati in causa di essere dei "mangia fagioli" affermando di essere mangiatori di "fagioli di pollo".
I "Fagioli di Pollo" sono i rognoncini di galletto, che all'apparenza possono essere anche simili ai fagioli intesi come legume.
Fin dai tempi della famiglia Pitti e della famiglia Strozzi, un piatto di "fagioli alla fiorentina" (quelli di galletto), fu oggetto di contrasto tra le due nobili famiglie. Fu da quella sera che il Luca Pitti decise, per non essere a di meno degli Strozzi che offrirono quella cena di successo, di far costruire il cortile di palazzo Pitti tanto grande da contenere Palazzo Strozzi.

Commenti

Post più popolari