Nuovo Calcio Storico Fiorentino...

Azzurri - Bianchi!
Il Calcio Storico Fiorentino o "Calcio in Livrea" riparte da dove si era fermato.
L'11 giugno 2006 con la partita Azzurri - Bianchi si sospese il gioco più amato dai fiorentini, la vera rievocazione storica della partita dell'assedio del 1530. La violenta partita rese giustificata la sospensione del gioco rievocativo di Firenze, ora riprende con il destino che ha voluto proprio gli Azzurri di Santa Croce e i Bianchi di Santo Spirito estratti a sorte per il giorno di Pasqua con nuove regole e nuovi auspici.
Grande attesa per le prime partite di Giugno.
Speriamo bene!

Commenti

  1. Ho voglia di veder giocare una bella partita, 'tirata', non nel senso che se le diano di santa ragione, ma che si rimanga attaccati con lo sguardo rivolto al sabbione sino all'ultimo secondo!!! Questo per rispetto del pubblico pagante, della città e non per ultimo dei suoi 500 figuranti.

    RispondiElimina
  2. Vero, una bella partita...tutti si aspettano questo, Firenze, i fiorentini, i turisti. Vorremmo una dimostrazione di grande senso di responsabilità verso l'onore della città e dei suoi abitanti. "Viva Florentia"

    RispondiElimina
  3. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  4. Per un non fiorentino (io non lo sono ma ormai sono abbastanza calato nella realtà cittadina) vedere una partita di calcio storico è un trauma e soprattutto gli riesce difficile capire quando una partita è tirata o quando non lo è.
    Dopo aver visto qualche spezzone in diretta sulla vecchia TeleMontecarlo di Cecchigoriana memoria, un giorno mi decisi a comprare il biglietto per la tribuna.
    Ricordo che per me fu un choc, la televisione non rendeva proprio l'idea.
    Non so cosa si aspettino i turisti, certo è che chi non ha mai visto questa manifestazione la prima volta ci rimane male.

    ...

    Poi però la vogliono assolutamente rivedere :)

    Lorenzo



    ps scusate per il post eliminato, mi sono accorto di un orrore ed ho dovuto modificare

    RispondiElimina
  5. Lorenzo (grande nome per un "non" fiorentino) hai proprio ragione, la tua analisi è giusta!
    Dopo lo choc iniziale tutto diventa "attraente" e si vuol ritornare...
    Quest'anno più che mai, l'astinenza aumenta la voglia..

    RispondiElimina
  6. Non vedo l'ora di tornare a calcare "il sabbione" con il drappo al vento...VIVA FIORENZA....

    RispondiElimina

Posta un commento