Un fiorentino appollaiato..

Scrivo di particolarità fiorentine di ogni tempo e di ogni tipo e pertanto anche di iniziative che destano una certa curiosità.
Voglio precisare che questo blog contiene solo curiosità e non entra nel merito di scelte politiche o all'interno di questioni sociali che necessitano di prese di posizione.
E' per questo che ieri (17 luglio 2008) passando dal Piazzale Michelangelo ed avendo letto la notizia nei giorni scorsi sulla stampa e sui media informatici, ho fatto una foto a Saverio Tommasi, "appollaiato" sopra un furgone e recintato da una rete a maglia fitta "sembrava quella per polli". Un ragazzo "accampato".

Gli ho rivolto alcune domande dopo essermi presentato:
- Ciao Saverio, tu sei fiorentino DOC?
- Si, certo. Figlio di genitori fiorentini ed anche i nonni lo sono.
- Tutti conoscono la tua iniziativa, quanto pensi di continuare ancora?
- Fino a stasera a cena. Avevamo previsto, con gli altri promotori dell'iniziativa, 3 giorni e 2 notti.
- Quando hai iniziato con precisione?
- Abbiamo iniziato il 15 al mattino.
- Quanto è stato difficile restare qui per questo periodo?
- Non particolarmente, ce la siamo cavata bene.

Ho trovato il Tommasi pimpante, sorridente ed in forma. Chi si fermava al piazzale dava un'occhiata a questo originale sistema di manifestare un'idea ed un pensiero.
Sarà l'inizio di una serie?

Questo il suo sito internet: www.saveriotommasi.it
Grazie Saverio per la tua disponibilità e per la tua simpatia.


Commenti

Post più popolari