Michele Pini: indovino coppiere

Che sia stato indovino oppure no, è certo che Michele Pini era il Coppiere di Lorenzo de' Medici detto "Il Magnifico".
Una volta che le sue menti lo trasportarono verso la clemenza e la penitenza, dopo aver vissuto nel fasto della nobiltà fiorentina, raggiunse il convento dei frati Benedettini a Camaldoli e incontrando Giulio de' Medici predisse che sarebbe divenuto Papa; e così fu Papa Clemente VII.
Incontrando Alessandro Farnese predisse che sarebbe divenuto Papa dopo Clemente VII, e così fu Papa Paolo III.
Indovino o no, in quel periodo dopo la sua morte fu proposta la sua Santificazione e egli divenne Beato.

Commenti

Post più popolari