mercoledì 6 gennaio 2010

The hidden portrait of Michelangelo - Il ritratto nascosto di Michelangelo

Behind Ercole e Cacco, monumental statue of Baccio Bandinelli, carved in a stone of Palazzo Vecchio, it's found a surprising portrait of a man. Even though if the creation of the portrait was attributed to Michelangelo Buonarroti.
There are many legends about this person; it seems that Michelangelo has carved him with his hands behind his back. Other hypothesis say that it is his self-portrait, whilst others that it is the portrait of a gentleman who every time he met Buonarroti engaged him in long and often inappropriate conversations, and while waiting, he carved him on the ashlar of the palace.
Regardless of what the actual explanation is, the self-portrait looks at us with a symbolized Florentine culture.
---
Dietro Ercole e Cacco, monumentale statua di Baccio Bandinelli, scolpito in una pietra di Palazzo Vecchio, si trova un ritratto di un uomo a dir poco sorprendente. Ancora di più se la realizzazione quel ritratto fosse attribuita a Michelangelo Buonarroti.
Numerose sono le leggende che circolano intorno a questo individuo, pare che Michelangelo lo abbia scolpito con le mani dietro la schiena, altre ipotesi dicono che sia il suo autoritratto, altre ancora il ritratto di un signore che ogni volta che incontrava il Buonarroti lo intratteneva con lunghe chiacchierate spesso inopportune e lui nell'attesa lo scolpi sul bugnato del palazzo.
Qualunque sia la vera spiegazione, l'autoritratto ci guarda con impersonata fiorentinità.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...