mercoledì 20 aprile 2011

E' Pasqua, torna lo Scoppio del Carro

La tradizionale rievocazione sarà preceduta dal sorteggio del Calcio Storico Fiorentino. L’evento in diretta tv su Italia 7 e sul canale 597 di Sky. Come da tradizione nella domenica di Pasqua davanti al sagrato del Duomo torna lo Scoppio del Carro. Questa cerimonia fiorentina risale ai lontani tempi della prima crociata: si tratta del ritorno di Pazzino de’ Pazzi da Gerusalemme con delle pietre focaie che da sempre accendono la scintilla da cui parte la colombina che "vola" dall'altar maggiore della Basilica di Santa Maria del Fiore verso "I' Brindellone", lo incendia e poi torna indietro. E il buon esito del tragitto, secondo la tradizione popolare fiorentina, è di favorevole auspicio per la città (l'ultima volta che la colombina si inceppò fu nella Pasqua del 1966...). La presenza di Pazzino de’ Pazzi e dei 2500 militi fiorentini alla Prima Crociata costituisce segno importante del ruolo di Firenze a Gerusalemme e quindi del prestigio della città dal Medioevo. Nella mattina di Pasqua, scortato da 150 fra armati, musici e sbandieratori del Corteo Storico della Repubblica Fiorentina, il Carro del Fuoco pasquale, detto affettuosamente dai fiorentini “Brindellone”, si muove dal piazzale del Prato trainato da due paia di bovi infiorati, arriva in piazza del Duomo, fra il Battistero e la Cattedrale. Alle 11, al canto del “Gloria in excelsis Deo”, viene dato fuoco alla miccia della colombina che, va ad incendiare i mortaretti ed i fuochi d’artificio sapientemente disposti sul Brindellone. Pochi minuti prima dello spettacolo pirotecnico si svolgerà il sorteggio per le partite dell'edizione 2011 del Calcio Storico Fiorentino in programma il 18, 19 e 24 giugno. Tutta la cerimonia sarà trasmessa in diretta televisiva da Italia 7 e sul canale 597 di Sky.
Alla storica rievocazione saranno presenti il sindaco Matteo Renzi e le autorità cittadine. Alle 8.45 una rappresentanza del Corteo Storico della Repubblica Fiorentina partirà dal Palagio di Parte Guelfa e, percorrendo Porta Rossa, Por S. Maria, via Vacchereccia, arriverà in piazza della Signoria, dove alle 8,55 si unirà con il Gonfalone della città. Da Palazzo Vecchio, attraverso via Vacchereccia, via Por S. Maria, Borgo SS. Apostoli, il corteo raggiungerà piazza del Limbo dove riceverà le pietre del Santo Sepolcro. Presso la chiesa di Santi Apostoli (ore 9,20) ci sarà l'accensione del fuoco. Il corteo con il Portafuoco e il reliquiario con le pietre del Santo Sepolcro proseguirà per piazza S. Trinità, via de’ Tornabuoni, via Strozzi, piazza della Repubblica, via Roma e raggiungerà il “Carro di Fuoco” in piazza del Duomo.
Alle 9 il “Carro di Fuoco”, accompagnato dal Corteo Storico della Repubblica Fiorentina, partirà dal deposito de Il Prato per raggiungere piazza del Duomo (arrivo alle 10) con il seguente itinerario: via Il Prato, Borgo Ognissanti, piazza Goldoni, via della Vigna Nuova, via Strozzi, piazza della Repubblica, via Roma. Alle 9.15 invece il gruppo dei Bandierai degli Uffizi del Corteo Storico della Repubblica Fiorentina partirà dal Palagio di Parte Guelfa e percorrendo via Pellicceria arriverà in piazza della Repubblica dove si esibirà. In piazza della Repubblica, poi, ci sarà il ricongiungimento con il corteo proveniente da via Il Prato. Alle 10.45 il sorteggio per l’abbinamento delle partite del torneo di Calcio Storico Fiorentino e alle 11 lo Scoppio del Carro.
Se volete anticiparvi alcuni dettagli ascoltate il Podcast su Youtube di Dettagli Fiorentini:

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...