Moriva oggi il Calendario Giuliano

Non è propriamente una curiosità fiorentina nel senso stretto della parola, ma una data importantissima per la vita dell'umanità e mi è sembrato interessante portarla nuovamente alla ribalta.
Oggi veniva introdotto il calendario gregoriano. Nel 1582 il Papa Gregorio XIII decise di riformare il calendario giuliano, istituito da Giulio Cesare nel 46 a.C., Questo conteneva un errore dovuto alla imprecisa conoscenza della lunghezza dell'anno astronomico. Con il passare del tempo si era verificata una differenza di 10 giorni tra anno solare e anno civile. Gregorio XIII stabilì la soppressione dei giorni in eccesso facendo seguire al 4 ottobre 1582 (giovedì) il 15 ottobre 1582 (venerdì), riportando così la data dell'equinozio di primavera al 21 marzo. Per evitare nuove discordanze, fu deciso di non considerare bisestili gli anni divisibili per 100, tranne quelli divisibili per 400.

Commenti