Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Nasce oggi Botticelli

Alessandro di Mariano di Vanni Filipepi nasce a Firenze il 1 marzo 1445.
Noto a tutti come Sandro Botticelli, è l'interprete esemplare del Rinascimento in particolare nella sua città natale. Ma Botticelli non è solo l'autore dei capolavori sacri e di allegoria profana realizzati alla corte medicea - «Adorazione dei Magi», «Primavera», «Nascita di Venere» - oggi alla Galleria degli Uffizi, bensì il "fotografo" più raffinato ed elegante del tema "Madonna con bambino" più volte da lui proposto. Riceve la sua prima commissione pubblica all'età di venticinque anni a causa di un incarico non portato a termine nei tempi p attuiti da Piero Pollaiolo.
Nel 1482, Sisto IV lo chiama a Roma. Botticelli è all'apice della fama e il papa lo vuole tra coloro che decoreranno la Cappella Sistina con dieci scene raffiguranti le «Storie della vita di Cristo e di Mosè». Le tre scene più significative vengono affidate proprio a Botticelli. Tornato a Firenze, oltre a realizzare una serie di pale d'altare, sceglie di affrontare l'avventura del "tondo". Un formato di non facile approccio di cui diventa uno dei più importanti realizzatori. Morto il Magnifico e giuntegli alle orecchie le predicazioni di Savonarola, nell'ultimo periodo della sua vita - morirà il 17 maggio 1510 -, Botticelli rivede i canoni estetici e spirituali della sua arte dipingendo opere più ragionate

Commenti

Post più popolari