Il "Vinsanto"

Ogniuno è ormai consapevole che il Vinsanto o Vin Santo o Vino Santo è un vino liquoroso o da dessert prodotto nei dintorni di Firenze.
Può essere degustato con dei dolci secchi tipici toscani, è associato spesso con i "Cantuccini di Prato" o può anche essere un vino da meditazione.
Lo si produce appassendo uve tradizionalmente gregarie del sangiovese come il Trebbiano, la Malvasia, il Canaiolo bianco e il San Colombano.
I Grappoli di uva vengono fatti appassire sui graticci di canna in locali ventilati; una volta raggiunto il giusto grado di appassimento vengono pigiati e il mosto ottenuto fatto passare il legno, di varie essenze, i Caratelli appunto.
Di colore ambrato può essere dolce, secco o demisec. Ha un lungo periodo di conservazione.

Commenti

Post più popolari