La leggenda del "Rifrullo del Diavolo"

E' ancora li che aspetta il prete (o frate) che gli sfuggì nel mentre che lo inseguiva.
La Piazza del Duomo, al lato di Via dello Studio, è molto ventosa ed in quel punto, infatti, si dice che è il "rifrullo del diavolo". Infatti, il religioso, inseguito dal diavolo raffigurato da un turbine di vento, si nascose nella Porta dei Canonici e riusci a seminarlo passando dalla parte opposta e scappando dall'altra uscita. Il diavolo fu così ingannato; ma ancora oggi non riesce a capire cosa possa essere successo ed è li che aspetta il prete sempre nel suo "rifrullo di vento"

Commenti

Post più popolari