Giotto: il Crocefisso di Ognissanti

Il crocefisso di Ognissanti, custodito nella sacrestia della chiesa di Firenze, e' di Giotto. Il restauro condotto dall'Opificio delle pietre dure, sotto la guida di Marco Ciatti, ha rivelato che l'opera che da sempre e' stata attribuita ad un 'parente di Giotto' o semplicemente alla 'Scuola', forse perché ricoperta da vernici mescolate alla polvere e ai fumi grassi delle candele, e' un capolavoro dell'artista fiorentino, dopo il restauro realizzato dall'Opificio delle Pietre dure si è potuti arrivare alla vera e definitiva attribuzione.

Il Crocifisso, che era custodito nella sacrestia della chiesa di Ognissanti, sarebbe databile al secondo decennio del '300.

Commenti

Post più popolari