I tabernacoli di Firenze

Un museo a cielo aperto. un percorso turistico per viaggiatori e visitatori a "teste alte". Firenze offre anche motivo di fede e devozione quando propone ad ogni angolo ad ogni piazza un'opera d'arte, i tabernacoli appunto.
Dipinti in affresco o vere e proprie tele, i tabernacoli hanno assolto in passato anche compiti importanti. Quando le strade non portavano un nome erano punto di riferimento importante per gli abitanti anche con la piccola luce votiva che di solito era presente ad illuminare l'icona.
Preghiere e devozione per una Firenze religiosa.
A Firenze esistono attualmente più di mille tabernacoli e risultano di varia propietà, dal comune di Firenze che ne possiede circa 100, 2 sono dello Stato Italiano, altri della Curia vescovile e la maggior parte di proprietà privata.
Molti di essi sono danneggiati e altri sono stati restaurati, altri ancora, nella vecchia struttura che all'attualità non riportava alcuna immagine, sono state affisse nuove opere di artisti emergenti.

Commenti

Post più popolari