Alberto Severi e il Teatro del Sale

Alberto Severi, giornalista e autore teatrale. Alla fine anche lui non può esimersi di parlare del Teatro del Sale, nel quale fa rappresentare e rappresenta personalmente le sue opere.
"Palle" ad esempio, una parodia sulla famiglia Medici, sui personaggi del tempo. Assonanze con l'attualità, giochi di parole e di terminologia, anche vernacolare azzeccatissima e molto divertente. E lo fa sulle righe di un giornale gratuito in libera distribuzione.
Non un vero e proprio teatro puro, ma associato alla ristorazione, un cuoco "gridante" e uno staff ben studiato. Fatto sta che il Teatro del Sale è ormai un fenomeno culturale.
55mila soci provenienti da tutta Italia e moltissimi importanti personaggi che si esibiscono in questo teatro. Senza esaltarlo un buon esempio di fiorentinità e dell'arte che verrà.
Foto: armunia.it

Alberto Severi and the “Teatro del Sale”


Alberto Severi, journalist and theatre author. At the end he can’t shirk to speak of the “Teatro del Sale”, in which he makes play and plays personally his works.
"Palle" for example, a parody of the Medicean family, of the personages of the time. Assonances with the current affairs, plays on words and of terminology, also vernacular and very entertaining. And he makes it between the lines of a gratuitous newspaper with free distribution. It’s not a real pure theatre, but associated to the catering, a chef "that shouts" and a well thought-out staff. The “Teatro del Sale” is already a cultural phenomenon.
55 thousands members coming from every part of Italy and many important personages perform in this teathre. Even if we don’t exalt it, it is a Florentine good example and of the future art.

Commenti

Post più popolari