L'"Arno d'Argento" forse d'Oro!

"Sull'Arno d'Argento si specchia il firmamento"... queste sono le parole di una famossissima canzone fiorentina, scritta quando ancora l'Arno era un bel fiume pulito e la popolazione fiorentina era di numero molto inferiore all'attuale.
Nell'Arno si lavavano i "panni" (vestiti e biancheria), si faceva il bagno (anche per lavarsi veramente) e di notte si "specchiava il firmamento" quelle stelle che ora è anche difficile distinguere, offuscate dall'illuminazione artificiale cittadina.
In verità queste cose non sono miei ricordi diretti, sono situazioni raccontate dai padri e dagli anziani di buona e sana memoria.
Pensate, qualcuno nel XVI° secolo lo descrisse come Arno d'Oro per le proprietà salutistiche che pareva avesse - "prova oltremodo in quella (acqua) salute e giovamento....nei sassi dal sole scottati"....

Commenti

Post più popolari