Ermafrodito dormiente, nuova sala degli Uffizi

La Galleria degli Uffizi intitola una nuova sala espositiva all'"Ermafrodito dormiente". Un'altra sala è stata chiamata "Ricetto delle Iscrizioni" e sono attigue allo scalone Buontalentiano.
Fin dal 1993 nacque la volontà di rimettere in auge la sala che Cosimo III con Giovan Battista Foggini aveva realizzato alla fine del '600, e la sala ottocentesca dove fu collocato l'Ermafrodito.
Si trovano quindi nelle due sale pezzi originali di alto valore artistico come lo stendardo della Compagnia di San sebastiano in Camollia di Siena del Sodomia e un Torso Gaddi esposto nella sala dell'Ermafrodito.
Centralità di tutte le opere la statua marmorea dell'Ermafrodito dormiente, caposaldo dello sviluppo dell'arte antica e fondamentale per la formazione degli artisti moderni.
Foto da: exibart.com

“Ermafrodito dormiente”, new Uffizi room

The Uffizi Gallery dedicates a new espositive room to the '"Ermafrodito dormiente". Another room has been called "Ricetto delle Iscrizioni" and they are next to the Buontalentian monumental staircase.
Since 1993 there was the will to revive in auge the room that Cosimo III with Giovan Battista Foggini had produced at the end of '600, and the nineteenth-century room where the Ermafrodito was placed.
So there are original pieces of high artistic value in the two rooms as the banner of the “Compagnia di San Sebastiano in Camollia di Siena del Sodomia” and a Torso Gaddi exposed in the Ermafrodito’s room.
Centrality of all the works, the marmoreal statue of the “Ermafrodito dormiente” is the cornerstone of the development of the ancient art and it is fundamental for the formation of the modern artists.
Photo from: exibart.com

Commenti

Post più popolari